Open Display I | II | III

Academy Awards 2016, VIAFARINI, ex Fabbrica Vapore, Milano

A partire dalla struttura teatrale ho disegnato tre display (scena, palco, platea) per ospitare e mettere in dialogo opere di altri artisti, progetti, talk, interventi spontanei, mantenendo una presenza scultorea nello spazio di VIAFARINI. Una sorta di “set” pronto per essere agito: studio 1:1 di configurazioni essenziali e modulari costruite con tubi elettrici e altri materiali effimeri.

Considering the theatrical structure as a starting point, I designed three display (scene, stage, audience) to host and put in dialogue works by other artists, projects, spontaneous interventions, maintaining also a sculptural presence in the space of Viafarini. A sort of “set” ready to be acted: a 1: 1 study of essential and modular configurations constructed with electric tubes and other ephemeral materials.

Open display / Parte I

Tubi elettrici, basi in gesso, poster blueback, tessuto, sedile-scala legno, disegni progetti

diplay agito spontaneamente dal canto lirico di Aurora Maria Pambianchi Øvrelid (link video)

 

parte I_1parte I_6parte I_3

Open display / Parte II

Tubi elettrici, basi in gesso, tessuto, sedile legno, disegni progetti

performance di The Boys and Kifer, video+disegni di Gianmarco Porru

parte II_1parte II_2parte II_5

Open display / Parte III

Tubi elettrici, basi in gesso, poster blueback, tessuto, sedile-scala legno, disegni progetti, sculture in scotch

performance di The Boys and Kifer e Chiara Principe

parte III_2parte III_1parte III_4